Il viceministro Fioramonti all’Unical: «Nulla da invidiare alle migliori università»