Tappa 1 – Rende


 

RENDE • 30 Giugno • 9:00 -18:30

Museo Civico di Rende (Centro Storico)

Via R. de Bartolo, 1, 87036 Rende

 


FASE DI STUDIO [9:30 – 11:30]

Introduzione [9:30 – 11:30]

Analisi e confronto con le buone pratiche calabresi sul tema dell’Albergo diffuso e delle comunità ospitali

L’albergo diffuso Borgo di Fiume e Borgoslow, un modello di vivibilità dei borghi, Fiumefreddo Bruzio

Raffaele Leuzzi

Belmonte in rete, un’iniziativa sociale emergente dalla comunità di Belmonte Calabro.

Valentino Canturi e Guglielmo Minervino

Le case abbandonate di Petrizzi, tutela e recupero

Simone Servello, assessore Comune di Petrizzi

Badolato da borgo fantasma ad esempio di recupero

Guerino Nisticò

Le Case del Nibbio

Nicola Bloise

 

FASE DI LAVORO [11:45 – 16:30]

Laboratorio di storytelling e comunicazione [11:45 – 13:30]

Interpretare, costruire l’identità di un Borgo e raccontarla al mondo (Stefania Emmanuele)

Laboratorio di fundraising [15:00 – 16:30]

Strategie e strumenti per finanziare la cultura (Antonio Del Prete e Antonio Oliverio, Associazione Sud Fundraising)

Parte informativa/formativa

  • Cos’ è il fundraising
  • Le condizioni del fundraising per i beni comuni: identità sociale, reti sociali e comunità, valore aggiunto, governance allargata,
  • Rassegna di tecniche del fundraising con presentazione di casi
  • Lo strumento dell’art bonus: finanziare la cultura e i beni culturali di proprietà pubblica.

Parte laboratoriale

Partendo da casi concreti posti dai partecipanti si tenterà di applicare i principi del fundraising con un particolare riferimento ai progetti di alberghi e ospitalità diffusi

 

FASE DI PROPOSTA [16:45 – 18:30]

costruire strategie di sviluppo sostenibile dei borghi, la visione politica e gli strumenti per realizzarla. L’opportunità dell’Agenda Urbana; i 100 miln della Regione Calabria recentemente annunciati dal Presidente Oliverio– come migliorare la partecipazione dei cittadini? Cosa si aspettano i cittadini? Come costruire un modello vincente di dialogo e collaborazione tra pubblico e privato

 


 

RELATORI

Dott. Antonio Del Prete

Napoletano, gli piace pensare di “aver preso la creatività ed il pragmatismo della propria città”. Presidente e fundraiser della APS “Amici di Peterpan” operante a Napoli e provincia a favore di giovani persone e famiglie disagiate. Socio dell’Ass. Italiana Fundraiser, svolge attività di formazione e consulenza per organizzazioni di terzo settore in Campania in qualità di consulente di Fundraising.

 

 

Antonio Francesco Oliverio

Laureato in Discipline Economiche e Sociali, un master in Manager del settore No profit e un certificato in “Fund Raising Management”. Dal 2006  lavora nel terzo settore come volontario di più associazioni; dal 2007 opera presso una cooperativa sociale di Crotone occupandosi di comunicazione e fundraising. Dal 2010 collabora con varie realtà del terzo settore calabrese come progettista e fundraiser. Presidente e cofondatore dell’associazione di promozione sociale For Calabria e socio cofondatore dell’associazione di promozione sociale Sud Fundraising.  

 

Stefania Emmanuele (coordinatrice progetto)

Sociologa, giornalista e agente di sviluppo locale si occupa della valorizzazione di borghi e aree interne. Vive e lavora a Civita, villaggio italo-albanese alle porte del Pollino dove promuove la fruizione del territorio in chiave ecosostenibile e responsabile. Svolge attività di consulenza e di comunicazione integrata per la realizzazione di alberghi diffusi e progetti di sviluppo per la rigenerazione di borghi e aree interne. E’ project manager di BorgoSlow che ha lo scopo di creare una community di buone pratiche per un modello di vivibilità dei borghi.