“Eravamo scettici verso il Mose, spetterà a noi farlo funzionare”