Metrotranvia, a rischio soldi e sicurezza