“Dialogare con popolari e liberali. Così si rinsalda la coalizione”. Parla la sottosegretaria ai Beni culturali Orrico

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

“Proseguire sulla strada del dialogo e del fare le cose”, volgendo lo sguardo a chi proviene dalle “grandi famiglie politiche: liberali, popolarismo, socialdemocrazia”. Questa è la strada maestra che adesso deve seguire il governo dopo il voto di fiducia di due giorni fa strappato da Giuseppe Conte al Senato, secondo un membro del suo stesso governo: il sottosegretario ai Beni culturali, Anna Laura Orrico. “Abbiamo superato la crisi grazie al coraggio di una visione”, sottolinea ancora la pentastellata intervistata.

Non le sembra, però, una maggioranza troppo esigua per governare?
C’è chi ha provato a dare una spallata al premier e ha fallito. Il dato, invece, è che il governo ha ottenuto la fiducia e dunque può andare avanti e governare; e in questo momento c’è assoluto bisogno di un governo. E abbiamo superato la crisi grazie al coraggio di una visione.

Per approfondire continua  a leggere su La Notiziahttps://bit.ly/35ZyKuv