Cosenza, il centro storico affidato ai 90 milioni del Contratto di sviluppo

Il Sole 24 Ore intervista la deputata del M5s Anna Laura Orrico che, durante la sua esperienza di governo con il Conte Bis, da Sottosegretario ai Beni e alle attività culturali con delega ai Cis aveva portato a termine la procedura dei quattro Contratti di Sviluppo di competenza del Ministero della Cultura. In particolare la discussione si dipana sul centro storico di Cosenza di cui la deputata è originaria. “Educazione e formazione – dice in merito Orrico – come motore di una strategia che punta alla cultura quale leva di rinascita sociale ed economica”.

Leggi di seguito l’articolo a firma di Donata Marrazzo: