Un visto italiano per i nomadi digitali

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Beppe Grillo, nel suo blog, parla dei “nomadi digitali” e della proposta di legge sul tema cui hanno lavorato  i deputati del M5S Luca Carabetta e Anna Laura Orrico.

Una norma per attrarre talenti e professionisti dall’estero che rende l’Italia fra i primi Paesi pionieri nell’occuparsene.

Nel frattempo con il Decreto “Sostegni-ter” è stato approvato un emendamento che introduce, ufficialmente, nel nostro ordinamento proprio la figura del nomade digitale.

Per approfondire leggi l’articolo su Beppegrillo.it: https://bit.ly/3MPvCUQ