Cinema indipendente italiano, Orrico (M5S): “Dobbiamo avere visione d’insieme per sostenerlo, rappresenta unicità da preservare”

Facebook
Twitter
LinkedIn

“Per avere qualità e valorizzare il cinema indipendente italiano è fondamentale avere una visione d’insieme sullo sviluppo dell’intera filiera lavorando innanzitutto sull’accesso ai tributi selettivi i cui finanziamenti spesso non vengono impegnati per la mancanza di progetti in grado di potervi accedere”.

Lo ha affermato la deputata del M5S Anna Laura Orrico, già sottosegretario ai Beni culturali, intervenendo questa mattina a Venezia all’evento organizzato da Cna sull’industria indipendente italiana del cinema e dell’audiovisivo.

Per approfondire continua a leggere su Il Dispacciohttps://bit.ly/3LqLSfB