Sanità Calabria, M5S: il Governo nomini i sub-commissari

“C’è urgente bisogno che il governo nomini i sub-commissari previsti dal Decreto Calabria Bis, poi convertito in legge, in vigore dallo scorso gennaio. Con l’aumento dei contagi, per la sanità calabrese è un momento ancora più delicato, perciò è urgente che la struttura commissariale sia al completo”. Lo affermano, in una nota, i parlamentari del M5S Orrico, Misiti, Melicchio, Tucci, Scutellà, Barbuto, D’Ippolito, Parentela, Dieni e Auddino, che a riguardo annunciano una specifica interrogazione ai ministri della Salute e dell’Economia.

Per approfondire continua a leggere su Gazzetta del Sudhttps://bit.ly/2QjeLlf